Fruttosio e iperuricemia

Anche il fruttosio aumenta i livelli di acido urico (iperuricemia)

Non solo il metabolismo delle purine da cibi di origine animale provoca un elevato aumento di acido urico e conseguente rischio di sviluppare gotta.

Anche l’eccessiva assunzione di fruttosio causa di iperuricemia. 

L’eccesso di acido urico prodotto al metabolismo del fruttosio provoca:

  • Aumento della pressione 
  • Insulino resistenza

A livello cellulare ha effetti:

  • infiammatori
  • vaso costrittori
  • pro-ossidanti.

Superare una quota giornaliera di 25 grammi di fruttosio aumenta il rischio di sviluppare una malattia al fegato.

Condividi l'articolo con i tuoi amici

Dott. Massimo d'Angelo nutrizionista

Dott. Massimo d'Angelo

DIETISTA NUTRIZIONISTA

Milano, Viale Vittorio Veneto 22. Tel. 02 80889691

Noventa Padovana (PD), Via Risorgimento 14. Tel. 049 4907375

Grasso viscerale emergenza sanitaria

Grasso viscerale: Emergenza sanitaria

Il grasso viscerale è un vero e proprio organo endocrino e dal punto di vista istologico è un tessuto connettivo, ovvero di sostegno e di connessione fra organi e parti di organi.
Questo tessuto adiposo è costituito da adipociti che sono incaricati di sintetizzare i trigliceridi, immagazzinarli e rilasciarli in caso di bisogno sotto forma di acidi grassi e glicogeno.

Leggi di più