Funghi: ritardo mestruale, diabete, colesterolo, stipsi.

funghi ritardo mestruale, diabete, colesterolo, stipsi.

Funghi al forno o arrosto.

Valori nutrizionali e il loro impiego nella terapia nutrizionale.

Con questa cottura i funghi conserveranno al meglio le loro nutrienti e le loro proprietà che li caratterizzano.

  • Indicati nel ritardo mestruale

 I funghi con questa cottura potranno essere utilizzati in associazione con altri alimenti per 

I funghi sono controindicati in:

  • gravidanza 
  • dissenterie
  • rettocoliche ulcerose
  • morbo di crohn
  • nelle patologie organiche del fegato e del rene
  • nell’insonnia da ipereccitabilità neurologica 

Come preparare i funghi al forno:

Per questa preparazione saranno indicati di grande taglia (150g a persona) senza lavarli, eliminare la base e pulirli con uno strofinaccio umido.

Adagiati in una teglia con olio extravergine d’oliva, si aggiunge uno spicchio d’aglio e si inforna a 150g per 30 minuti circa. 

A termine cottura, si completa con prezzemolo tritato e un filo di olio extravergine d’oliva a crudo.

Condividi l'articolo con i tuoi amici

Dott. Massimo d'Angelo nutrizionista

Dott. Massimo d'Angelo

DIETISTA NUTRIZIONISTA

Milano, Viale Vittorio Veneto 22. Tel. 02 80889691

Noventa Padovana (PD), Via Risorgimento 14. Tel. 049 4907375

Grasso viscerale emergenza sanitaria

Grasso viscerale: Emergenza sanitaria

Il grasso viscerale è un vero e proprio organo endocrino e dal punto di vista istologico è un tessuto connettivo, ovvero di sostegno e di connessione fra organi e parti di organi.
Questo tessuto adiposo è costituito da adipociti che sono incaricati di sintetizzare i trigliceridi, immagazzinarli e rilasciarli in caso di bisogno sotto forma di acidi grassi e glicogeno.

Leggi di più