Vitamina D3: la supplementazione non riduce il rischio di fratture

Vitamina D3 non utile per prevenire le fratture oste

Uno studio pubblicato su New England Journal of medicine ha voluto testare una supplementazione di vitamina D3 su pazienti di media età sani e anziani e senza alcun tipo di carenza di vitamina D oppure affetti da osteoporosi.

Lo studio riporta che l’integrazione di vitamina D3 ai suddetti pazienti non ha comportato un rischio di fratture significativamente inferiore rispetto al placebo.

 

https://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMoa2202106

Condividi l'articolo con i tuoi amici

Dott. Massimo d'Angelo nutrizionista

Dott. Massimo d'Angelo

DIETISTA NUTRIZIONISTA

Milano, Viale Vittorio Veneto 22. Tel. 02 80889691

Noventa Padovana (PD), Via Risorgimento 14. Tel. 049 4907375

Grasso viscerale emergenza sanitaria

Grasso viscerale: Emergenza sanitaria

Il grasso viscerale è un vero e proprio organo endocrino e dal punto di vista istologico è un tessuto connettivo, ovvero di sostegno e di connessione fra organi e parti di organi.
Questo tessuto adiposo è costituito da adipociti che sono incaricati di sintetizzare i trigliceridi, immagazzinarli e rilasciarli in caso di bisogno sotto forma di acidi grassi e glicogeno.

Leggi di più